Archivio

Archivio Maggio 2016

papà… sempre

21 Maggio 2016 Commenti chiusi

Papà: nove anni, oggi.

Un secolo e una vita.

Oggi voglio ricordarti con queste foto della macchina che costruisti tu, da giovane, e che continuasti ad usare fino all’ultimo.

Questa macchina è una sega a nastro per il legno, disegnata e realizzata da te in ogni singola parte, ad eccezione del motore solamente.

Una macchina che lavorò incessantemente con te, senza mai darti problemi.

Sulla sua banda di protezione avevi collocato due immagini: una, della Madonna Liberatrice dai Flagelli, antica forse quanto la macchina, ed una più recente; entrambe, assieme all’ulivo benedetto che rinnovavi ogni anno alla Domenica delle Palme, fedelmente ti preservarono da incidenti d’uso.

Oggi la tecnologia ha fatto passi enormi e il mondo corre verso l’implementazione dell’inutile, optando per il suicidio dell’umanità.

Tu già nei tuoi anni eri fuori dal tempo, come me, oggi.

Sempre più simili siamo.

Sempre più in colpa, io, per non averti capito.

 

 

 

Papà… sempre:

 un gigante

  nel legno

  papà

  21 maggio 2007 – 21 maggio 2008

 Il ciliegio 

  profumo di bosco

  Profumo di bosco (21 maggio 2007-21 maggio 2012)

 21 maggio 2007 – 21 maggio 2015: profumo di bosco, ancora 

 

 

 

 

 

Categorie:On the road Tag:

rottami

14 Maggio 2016 Commenti chiusi

 

il mio silenzio non ti appartiene

e nemmeno il luogo del mio naufragio

 .

lasciami qui dove non esisto

dove non fioriscono né la calendula

né l’iperico apotropaico

 .

lasciami dove la parietaria alligna

dove la bellezza sembra lontana

 .

lasciami nei luoghi fuorimano

dove il papavero cresce

a dispetto del carro lento

nel solco profondo e secco

 .

lasciami dove non trova nettare l’ape

dove altri non vanno né sanno

per pigrizia o ignoranza

od immane stupidità

 .

lasciami qui sotto il tenero sambuco

che tra i rottami spande il suo profumo


(maggio 2008)

Categorie:On the road Tag:

Quasi una “summa”… anto-logica

1 Maggio 2016 2 commenti

 

Sono passati due anni da quando pubblicai un’antologia dei miei articoli per “festeggiare” il primo decennio del mio blog:  Dieci anni di “anto-logia”.

Ad oggi i visitatori sono quasi 650.000 e, in questi due anni trascorsi dopo l’anniversario, mi sono occupato di vari argomenti e avvenimenti che hanno suscitato il mio interesse.

Ne ricordo qui alcuni, raggruppandoli per tipo.

Storia e società

Una pagina poco nota del ventennio fascista:  E.U.R., quasi un monito per la Festa della Repubblica.

Esprimo qui il mio parere sui limiti che dovrebbero essere stabiliti anche per la libertà di satira: La satira “bullista”.

La giornata della memoria non deve diventare l’ennesima dimostrazione dell’ipocrisia umana: La Giornata della Memoria e la satira razzista e La giornata dell’ipocrita presunzione di innocenza.

Racconto in questo articolo la storia poco nota di un cristiano “concreto”: Vito Alfieri Fontana: una vita “normale”.

 

Grandi sistemi e limiti dello sviluppo

Lo sviluppo tecnologico non può avvenire a discapito del benessere individuale e sociale: Le piramidi d’Egitto e la dematerializzazione e La decrescita e i naturali limiti dello sviluppo.

 

Sognatori ed eroi

Gli eroi possono piangere. Anzi: gli eroi veri raggiungono la loro perfezione nelle lacrime: Le lacrime degli eroi umili (lettera aperta).

Il ricordo di un grande scrittore mi permette un discorso sulla necessità dell’utopia e degli “umili” eroi: L’ultimo saluto ad Eduardo Galeano.

                        Questioni di cultura religiosa

Un teologo che indaga anche la Bibbia e i problemi del clero con i metodi della psicologia del profondo: Eugen Drewermann e la psicologia del profondo.

In questo articolo mi occupo di una bellissima e “forte” preghiera, un tempo molto popolare, legata alla devozione per Sant’Antonio di Padova: Si quaeris.

Per un’idea di “esistenza”, di “infinito” e di “Dio”: Ma Dio “esiste”?

Contro il pericolo di un mondo senza religione: Religioni e acqua sporca.

Due raccolte antologiche delle pagine del mio blog dedicate alle principali festività cristiane: Un Natale da… anto-logia e Anto-logia del tempo di Pasqua.

La mia Tesi di Laurea

L’anno scorso pubblicai a puntate la mia Tesi di Laurea: “Il problema del Cattolicesimo nell’opera di Vittorio Subilia”, A.A. 1990-91. Qui riproduco il link dell’articolo conclusivo che contiene, oltre all’indice delle puntate, due postille: una contemporanea alla tesi, ma non compresa in essa, una redatta per l’occasione della pubblicazione sul blog:  Innanzi che il gallo canti.

La mia ultima “nuga”

Questo è il mio ultimo componimento “poetico”. Insomma: è l’ultima mia “cosa”, quasi un testamento come questa ennesima antologia di Anto-logia: adesso che la bruma cala.

Categorie:On the road Tag: