Home > On the road > Un Natale da… anto-logia

Un Natale da… anto-logia

20 Dicembre 2014

 

Nei dieci anni del mio blog anche la ricorrenza del Natale, ovviamente, ha avuto il suo spazio. Di seguito recupero alcuni link che ancora condivido.

 

buon natale!!!  (22 dicembre 2010)

Un testo molto duro contro lo svuotamento del Natale cristiano che è diventato, appunto, un natale mondano con la “n” minuscola.  

 

250.000 auguri  (13 dicembre 2012)

Una bellissima idea del Natale con le parole di Madre Teresa di Calcutta.

 

Il dolce di Natale (24 dicembre 2012)

Una filastrocca semplice e popolare, forse di origine toscana, ritrovata su un sacchetto di carta per il pane.  Come dico nel post: la semplicità unisce, la complessità è diabolica, cioè ci separa e ci allontana.                                                                                                                                                   

l’ “Emmanuele” (13 Dicembre 2013)

Riproduco il testo della famosa IV Egloga di Virgilio. Probabilmente al Poeta non erano ignoti alcuni testi del profeta Isaia: per questo fu abbastanza facile per i cristiani ritrovare nel componimento il senso dell’ “annuncio natalizio”.                                                                                                                                                                                   

la festa del Natale e i mirtilli di Cullmann  (20 dicembre 2013)

In realtà i mirtilli di Cullmann, qui, sono solo un pretesto per parlare della storia della Festa del Natale. Però confermo che circa vent’anni fa in Val d’Aosta, dov’ero ospite della Signora Berta Baldoni, vedova del grande teologo valdese Vittorio Subilia a cui avevo dedicato la mia tesi di laurea in Storia del Cristianesimo,  potei assaggiare i mirtilli raccolti da Oscar Cullmann nel suo giardino.                                                                                                        

Buon Natale da Wounded Knee (7 dicembre 2014)

Citazione tratta dal bellissimo libro di Dorris Alexander “Dee” Brown (Alberta, 28 febbraio 1908 – Little Rock, 12 dicembre 2002)  dedicato alla storia dei Nativi del Nord America.

 

(Il soggetto, nella mia foto di copertina, è un presepe “sbozzato” da mia papà utilizzando radici “ben disposte”)

 

 

Categorie:On the road Tag:
I commenti sono chiusi.