Archivio

Archivio Febbraio 2013

Sul guado dello Jabboq

19 Febbraio 2013 Commenti chiusi

 

“Occorre abbandonare ciò che è conosciuto e dà sicurezza, per andare verso il nuovo, a costo del rischio: per una vita nuova, per una vera vita di comunione è assolutamente necessario liberarsi da vecchi legami, perché ‘senza una buona separazione non si dà neppure una buona comunione’ (Salomon Resnik). Eppure quanta fatica per comprendere questa realtà, che tentazione camminare avanti tenendo sempre ben stretto e trascinando il pesante fardello di ciò che sta dietro, nel passato…”

Enzo Bianchi, Dio dove sei?, Rizzoli

Categorie:On the road Tag: